downloads

01 - SCHEDE GESTIONALI DEI BOSCHI DI VALLE CAMONICA
02 - CARTA DELLE CATEGORIE E DEI TIPI FORESTALI DELLA VALLE CAMONICA
03 - ELEMENTI DI INDIRIZZO PER LA GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEL PAESAGGIO DEL CASTAGNO IN VALLE CAMONICA
04 - L'IMPORTANZA DELLA FAUNA SAPROXILICA NEGLI ECOSISTEMI FORESTALI
05 - AZIONI DI PREVENZIONE E CONTROLLO DEL BOSTRICO E DEI PRINCIPALI PATOGENI FORESTALI
06 - GESTIONE DELLA VEGETAZIONE IN AMBITO DI RETE PUBBLICA
07 - GESTIRE LA VEGETAZIONE FLUVIALE
08 - VALORIZZAZIONE MULTIFUNZIONALE DI UN ORNO-OSTRIETO TIPICO E DI RUPE
09 - INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE MULTIFUNZIONALE IN SOPRASSUOLI DI INTERESSE STORICO
10 - MODELLI DI GESTIONE FORESTALE APPLICATI ALLA TUTELA DI AMBITI DI PARTICOLARE PREGIO BOTANICO
11 - GESTIONE FORESTALE E FAUNA SELVATICA
12 - INDIRIZZI DI GESTIONE FORESTALE APPLICATI ALLA VALORIZZAZIONE MICOLOGICA DEI VERSANTI
13 - COMBATTERE IL FUOCO NEI BOSCHI
14 - IL BOSCO E LE FASI LUNARI
15. ANALISI DELL'EFFICACIA DEL REGOLAMENTO REGIONALE 5/2007 A 9 ANNI DALL'ENTRATA IN VIGORE
16 - PIANO DI GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEL PARCO ARBOREO DI VILLA GUIDETTI A BORNO.pdf
17 - GESTIONE DELLA FORESTE IN AMBITO DI SITO ARCHEOLOGICO (PIANO DI GESTIONE DELLE FORESTE DEL SITO UNESCO DI VALLE CAMONICA).pdf
Modello Delega Denuncia di Taglio per i COMUNI.doc
Modello Denuncia di Taglio (DICHIARAZIONE DEL PROPRIETARIO) - PARCO DELL'ADAMELLO.doc
Modello Denuncia di Taglio (DICHIARAZIONE DEL PROPRIETARIO) - RISERVA INCISIONI RUPESTRI.doc

Il taglio e la gestione del bosco

Il Parco dell'Adamello è Ente locale di riferimento per tutte le istanze di taglio del bosco previste dal vigente Regolamento Regionale n. 5/2007 (Nuove Norme Forestali Regionali).

 

La gestione di ogni richiesta di taglio è curata dall'Ufficio Gestione Risorse Forestali che ha predisposto la seguente modulistica per agevolare gli oneri amministrativi previsti per i richiedenti aventi diritto:

  1. Modello Delega Denuncia di Taglio per i COMUNI. Modulo semplificato a disposizione di tutte le Amministrazioni comunali che intendono attivare presso le loro sedi un servizio di raccolta delle richieste.
  2. Modello Denuncia di Taglio (DICHIARAZIONE DEL PROPRIETARIO) - PARCO DELL'ADAMELLO. Modello di delega da parte di un qualsiasi proprietario, all'autorizzazione al taglio nei confronti di terzi (compilabile anche in prima persona per i proprietari che vogliono tagliare il loro bosco per conto proprio).
  3. Modello Denuncia di Taglio (DICHIARAZIONE DEL PROPRIETARIO) - RISERVA INCISIONI RUPESTRI. Modello analogo al precedente, ma riguardante i boschi inclusi nei confini della Riserva delle Incisioni Rupestri di Ceto, Cimbergo e Paspardo.
  4. DOMANDA SEMPLICE. La domanda di taglio del bosco nel Parco può essere attivata anche con semplice richiesta informatica (E-mail: info@parcoadamello.it) riportando i seguenti dati: 
    • OGGETTO:  RICHIESTA DI TAGLIO DEL BOSCO.
    • RICHIEDENTE (nome e cognome, data e luogo di nascita)
    • PROPRIETARIO (se diverso dal richiedente (nome, cognome e indirizzo)
    • BOSCO (località, comune ed eventualmente numero di mappale e di foglio della particella da tagliare)
    • NUMERO DI TELEFONO a cui essere richiamati (anche più numeri)
    • Ogni ulteriore informazione è comunque gradita (quantitativo, necessità, eccetera)


L'Ufficio Gestione Risorse Forestali si occupa di gestione e programmazione di tutti i temi che riguarda i boschi del Parco dell'Adamello. È attivo dal gennaio 2005 e ha riassunto i propri obiettivi nel manuale Modelli di gestione forestale per il Parco dell'Adamello (disponibile presso la biblioteca del Parco) e di cui si riportano alcuni contributi scientifici e alcuni progetti realizzati nel corso di quesi anni:

  1. SCHEDE GESTIONALI DEI BOSCHI DI VALLE CAMONICA
  2. CARTA DELLE CATEGORIE E DEI TIPI FORESTALI DELLA VALLE CAMONICA
  3. ELEMENTI DI INDIRIZZO PER LA GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEL PAESAGGIO DEL CASTAGNO IN VALLE CAMONICA
  4. L'IMPORTANZA DELLA FAUNA SAPROXILICA NEGLI ECOSISTEMI FORESTALI
  5. AZIONI DI PREVENZIONE E CONTROLLO DEL BOSTRICO E DEI PRINCIPALI PATOGENI FORESTALI
  6. GESTIONE DELLA VEGETAZIONE IN AMBITO DI RETE PUBBLICA
  7. GESTIRE LA VEGETAZIONE FLUVIALE
  8. VALORIZZAZIONE MULTIFUNZIONALE DI UN ORNO-OSTRIETO TIPICO E DI RUPESTRI
  9. INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE MULTIFUNZIONALE IN SOPRASSUOLI DI INTERESSE STORICO
  10. MODELLI DI GESTIONE FORESTALE APPLICATI ALLA TUTELA DI AMBITI DI PARTICOLARE PREGIO BOTANICO
  11. GESTIONE FORESTALE E FAUNA SELVATICA
  12. INDIRIZZI DI GESTIONE FORESTALE APPLICATI ALLA VALORIZZAZIONE MICOLOGICA DEI VERSANTI
  13. COMBATTERE IL FUOCO NEI BOSCHI
  14. IL BOSCO E LE FASI LUNARI
  15. ANALISI DELL'EFFICACIA TECNICO-AMMINISTRATIVA DEL R.R. 5/2007 IN MATERIA DI TAGLIO DEI SOPRASSUOLI IN LOMBARDIA A 9 ANNI DALLA SUA ENTRATA IN VIGORE: IL CASO DELLA VALLE CAMONICA
  16. PIANO DI GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEL PARCO ARBOREO DI VILLA GUIDETTI A BORNO
  17. GESTIONE DELLA FORESTE IN AMBITO DI SITO ARCHEOLOGICO (PIANO DI GESTIONE DELLE FORESTE DEL SITO UNESCO DI VALLE CAMONICA)

I segni del bosco