Premio prati da sfalcio

La Comunità Montana di Valle Camonica - Parco dell'Adamello negli anni 2016 e 2017 ha indetto la il premio "Prati da sfalcio".
Il premio ambisce a dare risalto ad un'attività tradizionalmente presente sul territorio camuno e alla base dell'economia agricola della Valle Camonica: lo sfalcio dei prati, un lavoro duro e impegnativo che oggigiorno è essenziale e utile, se gestito in modo corretto, anche a preservare la biodiversità e la bellezza del paesaggio montano.

Grazie al premio, sono state valutate e premiate le praterie da sfalcio la cui gestione ha mostrato il migliore equilibrio tra valore foraggiero e valore naturalistico ed ecologico.

Se da una parte si sostiene il valore della conservazione dei prati in montagna per la biodiversità e anche per l'attrattività turistica, dall'altra parte in questo frangente storico è solo l'abnegazione e lo spirito di sacrificio di alcuni operatori che consentono a certe superfici di rimanere tali, visti i costi altissimi di gestione e le insufficienti compensazioni (di mercato e di sostegno).

Il successo ottenuto da questa prima edizione del premio, ha portato a riflettere su come oggi e in futuro, possono rivelarsi utili eventi come questo, per aiutare le comunità locali a riappropriarsi dell'identità culturale e non necessariamente solo in chiave folkloristica, come spesso accade.
Il Parco Adamello desidera percorrere questa strada e continuare a sostenere questi attori e protagonisti della nostra Valle, anche attraverso la pubblicazione del libretto consultabile nella sezione downloadsche comunica a tutti il lavoro svolto e ringraziare chi ogni giorno con il lavoro delle sue mani preserva la bellezza e l'unicità del nostro territorio.