MUSEO della Casa del Parco di Cevo

In una cornice alpina di straordinaria bellezza, su un poggio dal quale si domina gran parte della Valle Camonica e delle valli adiacenti, sorge "Villa Ferrari", una dimora alpina, realizzata all'inizio del secolo scorso, acquistata dalla Comunità Montana di Valle Camonica, ente gestore del Parco Adamello e restaurata e ristrutturata.

La destinazione della villa è quella di Centro Parco: con un bando pubblico il Parco Adamello ha individuato i gestori che si sono assunti l'incarico, nei prossimi sei anni (rinnovabili per altri sei), di far vivere la struttura ponendola al centro delle attività didattiche e turistiche della Valsaviore e del Parco Adamello.


Nella struttura di Villa Ferrari, è da poco allestito un interessante museo che ospita due massi incisi molto importanti per il patrimonio culturale e storico-archeologico alpino (si ricorda che l'arte rupestre di Valle Camonica è patrimonio dell'Umanità Unesco). 

La prima è una stele-menhir preistorica, di porfirite, incisa con segni e incisioni a carattere femminile e legata al culto di divinità femminili, ritrovata nei pressi dell'abitato di Cevo.

L'altra opera è un masso di porfirite di origine magmatica, che reca diverse incisioni in un alfabeto non ancora pienamente definito, probabilmente, secondo il Prof. Alessandro Morandi dell'Università La Sapienza, di origine camuno-celtica. E' stato rinvenuto a 2.300 metri di altitudine sulla montagna del "Dos del Curù", nel territorio di Cevo, in un contesto archeologico molto esteso legato allo sfruttamento minerario del ferro e del rame in alta quota, dove sono presenti anche fondamenta di abitazioni di un villaggio minerario preistorico, per oltre un metro e mezzo di altezza, che forse risalirebbero alla media età del Bronzo (circa tra il 1880 e il 1610 a.C.).  


Il museo offre ai visitatori anche un'esposizione mineralogica permanente con campioni di pietre delle vallate adamelline.

Tabelle didattiche riguardanti la conquista delle cime dell'Adamello e lo sfruttamento delle acque (il famoso "oro bianco") della Val Saviore completano il percorso.,



Casa del Parco - Ex Colonia Villa Ferrari

Sede di Cevo

Via Roma, Località Canneto

25040 Cevo (BS)

Tel. 0364-634167   334-7550255

info@essetiesse-srl.it

www.essetiesse-srl.eu

www.valsaviore.it/casa_del_parco_adamello.html