Guardie Ecologiche Volontarie

PRESENTAZIONE
Una Guardia Ecologica Volontaria (GEV) è un cittadino che diventa guardia giurata volontaria a seguito di un corso e che svolge, senza compenso, un'attività volta alla tutela del territorio.

Una GEV mette il suo tempo e la sua passione per l'ambiente a disposizione delle istituzioni per coadiuvarle nella gestione dell'ambiente e del territorio: partecipa a censimenti, collabora con le autorità in caso di calamità naturali e insegna il rispetto dell'ambiente.

Attualmente le GEV che operano nella Regione Lombardia sono circa 3000. Prestano servizio in 58 enti organizzativi, suddivisi in 17 Parchi, 27 Comunità Montane, 10 Province e 4 Capoluoghi di Provincia. Dall'entrata in vigore della legge hanno seguito i corsi di formazione quasi 15.000 persone; la commissione regionale ha esaminato 8000 candidati, dichiarandone idonei circa 6300. 
Il Servizio Volontario di Vigilanza Ecologica è stato istituito dalla legge regionale n°105 del 29 dicembre 1980 e oggi è normato dalla legge 28 Febbraio 2005 n°9 .

Il ruolo delle GEV fu inizialmente complesso e difficile da inquadrare, perché era la prima volta che un volontario veniva inserito nelle istituzioni per operare con funzionari e amministratori, autonomo e nello stesso tempo integrato con gli enti pubblici.

LE CARATTERISTICHE DI UNA GEV
 Una GEV deve avere la cittadinanza italiana e deve aver raggiunto la maggiore età. Non deve avere nessun carico pendente e nessuna condanna. Deve aver seguito un corso di formazione, aver superato un esame di idoneità, essere stato nominato guardia particolare giurata e in seguito guardia ecologica volontaria.

LE GEV IN VALLE CAMONICA
Il servizio di GEV  in Valle Camonica venne istituito oltre venti anni or sono. Da allora ad oggi oltre un centinaio di cittadini si sono avvicendati in tale ruolo. Nel 2014 risultano in servizio 42 GEV ordinarie e 11 GEV onorarie (le GEV onorarie sono costituite da persone che hanno un elevato numero di anni di servizio ordinario e che per raggiunti limiti di età continuano ad esercitare il loro ruolo ma in veste ridotta).
Le attività principalmente svolte dalle GEV camune consistono in:
- controllo mezzi motorizzati su strade VASP (Viabilità Agro Silvo Pastorale) e fuoristrada;
- controllo permessi raccolta funghi;
- controllo viabilità ciclabile;
- controllo raccolta flora spontanea protetta, fauna minore, frutti di bosco;
- controllo caccia e pesca;
- educazione ambientale e assistenza ai turisti ed agli escursionisti;
- monitoraggi ambientali (flora e fauna);
- assistenza nelle manifestazioni turistiche e fiere del Parco Adamello. 


A cavallo tra il 2012 e il 2013 la Comunità Montana di Valle Camonica - Parco Adamello ha organizzato un corso per la formazione di nuove Guardie Ecologiche (GEV) e Operatori Faunistici Volontari (OFV).

Per consultare o scaricare i materiali presentati dai docenti durante le lezioni, clicca qui!