08 ottobre 2018

Alpinismo e fotografia di montagna

LUOGO DELL'EVENTO: Breno, Palazzo della Cultura
DATA E ORARIO DELL'EVENTO: Sabato 20 ottobre - ore 20.30

DESCRIZIONE DELL'EVENTO: La Valle Camonica incontra Marco Bianchi, fotografo e alpinista milanese che alla fine degli anni Novanta, dopo aver scalato Everest, K2 e altri cinque Ottomila, ha lasciato l'alpinismo estremo per dedicarsi professionalmente alla fotografia di paesaggio e soprattutto di montagna, inizialmente a colori, e successivamente solo in bianco e nero.

La serata è organizzata dal Coordinamento Territoriale Giovani (CTG), organismo consultivo della Comunità Montana di Valle Camonica relativo alle tematiche giovanili.

Marco Bianchi regalerà, attraverso immagini di grande impatto, un viaggio emozionante alla scoperta della sua storia. Dopo una breve introduzione dove verranno presentate le sue scalate sugli Ottomila, Bianchi illustrerà il suo lavoro fotografico, che prevede l'utilizzo della camera oscura e di pellicole piane di 10×12 cm per realizzare stampe alla gelatina d'argento.

Al termine della serata vi saranno le premiazioni del Contest Fotografico "Il risveglio dei rifugi e della montagna" promosso dai ragazzi di Segno Futuro con l'intento di divulgare e premiare gli scatti che sviluppano al meglio il tema della valorizzazione dei rifugi montani e delle montagne di Valle Camonica.
Per l'occasione sarà allestita una mostra con tutte le immagini pervenute.

Ulteriori informazioni saranno disponibili sul sito
www.segnofuturo.it