Contributi per la prevenzione dei danni da fauna selvatica – presentazione delle domande al 31 maggio 2020

Vista la situazione legata all’emergenza COVID-19, la Direzione Agricoltura, con Decreto 29 aprile 2020 – n. 5087, ha prorogato di un mese la scadenza per la presentazione delle domande di contributo per opere di prevenzione da danni provocati dalla fauna selvatica di cui alla d.g.r. 2403 del 11 novem­bre 2019. Le scadenza è stata spostata al 31 maggio 2020.

Tra gli altri, sono finanziabili gli acquisti di nuovi strumenti di prevenzione, tra cui recinzioni elettrificate a difesa del bestiame da orso e lupo, nonchè la posa del materiale acquistato nel limite massimo del 10% del suo valore, per la protezione delle produzioni zootecniche in zone ove è accertata la presenza di grandi predatori (lupo e orso). La d.g.r. non si applica al territorio della provincia di Sondrio.

I contributi possono essere concessi esclusivamente ad imprenditori agricoli e per interventi avviati o acquisti effettuati successivamente alla presentazione della domanda.


Per maggiori informazioni: https://bit.ly/36aiJAw