#ProudToShare

Riserva della Biosfera Valle Camonica – Alto Sebino

La Riserva Man and Biosphere Valle Camonica e Alto Sebino, dal luglio 2018 – data di assegnazione del prestigioso riconoscimento – ad oggi, ha intrapreso un percorso di disseminazione e promozione al fine di diffondere sempre più le potenzialità del nostro territorio in relazione ai principi cardine del programma MAB Unesco.

Il processo comunicativo si arricchisce di un video inedito capace di esaltare la bellezza e la peculiarità di un’area che – partendo dai 185 metri s.l.m. del Lago d’Iseo fino ai 3.539 metri s.l.m. del Monte Adamello, lungo il corso del fiume Oglio – custodisce un patrimonio straordinario di valori storico-culturali, artistici, artigianali, enogastronomici e identitari.

Questa produzione multimediale è nata dall’adesione dell’Area MAB Valle Camonica Alto Sebino alla campagna #ProudToShare promossa dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Come recita l’hashtag di lancio dell’iniziativa, le Riserve MAB italiane che vi hanno partecipato si sono messe in gioco raccontandosi – attraverso un filmato della durata massima di un minuto – le strategie adottate per affrontare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (i famosi 17 obiettivi promossi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite).

La regia è opera dell’abile videomaker camuno Davide Bassanesi e si avvale di “attori” che, mossi dalla passione per il proprio territorio, si sono prestati a diventarne testimonial d’eccezione. Il filmato è stato presentato ad approvato “a pieni voti” in sede ministeriale a Roma e raccoglie quanto di bello, unico e sostenibile offre il nostro territorio. Ricchezze naturalistiche, paesaggi mozzafiato e infinite possibilità di fruizione dolce da parte dei residenti e dei turisti.

Un susseguirsi di immagini e parole che riempiono gli occhi di bellezza. Una bellezza che siamo “orgogliosi di condividere”, nella speranza che possa essere da stimolo per l’adozione di piccoli accorgimenti quotidiani che sappiano lasciare un’impronta di speranza nel delicato equilibrio ambientale e sociale in cui viviamo.

Infatti, come ci insegnano i principi fondanti delle Riserve MAB, la ricetta per un mondo migliore è nascosta nelle nostre scelte individuali.